Metodi Disdetta Contratto Telecom E Mantenimento Numero Telefonico

Metodi Disdetta Contratto Telecom e mantenimento numero telefonico

Molti utenti ci chiedono come disdire il contratto telecom Italia per quanto riguarda la telefonia fissa.
Di seguito vi elenchiamo i metodi per disdire contratto telecom e non pagare più il canone telecom Italia.

Il metodo Classico :
Per recedere dall'Abbonamento bisogna inviare una raccomandata con ricevuta di ritorno con almeno 15 giorni solari di anticipo rispetto alla data di decorrenza del recesso, indicata dal cliente stesso. Il Cliente è comunque tenuto a pagare il corrispettivo del Servizio fruito ed il canone relativo all'ultimo mese di utilizzo del Servizio.
Nel caso il Cliente Telecom receda (disdetta telecom) dall'Abbonamento nel corso del primo anno di attivazione, sarà  comunque tenuto a pagare il canone di abbonamento per l'intero anno.
I moduli possono essere scaricati sul sito 187.

Un altro Metodo più veloce per disdire il contratto telecom consiste nel passare ad un altro operatore mantenendo il proprio numero telefonico, in questo caso si occuperà  di fare il tutto il nuovo operatore solitamente entro 10 giorni.

Molti utenti pensano che questo metodo sia poco utile poichè si fa un altro contratto con il nuovo operatore e di conseguenza pagare ulteriori bollette, invece sbagliano perchè non sanno dell'esistenza degli operatori VOIP in Italia.
Con gli operatori voip dovete solo firmare un contratto e avrete una linea telefonica voip collegata al vostro vecchio numero telecom, continuerete a ricevere le telefonate e spenderete tanto quanto saranno i vostri consumi.
Avrete la libertà  di telefonare con tariffe molto convenienti con uno dei migliaia di operatori voip in rete.

Per chi non conoscesse operatori voip in Italia vi segnaliamo EUTELIAVOIP(numero voip gratis, numero fax gratis per ricevere fax via email). Per chi invece vuole telefonare a tariffe convenienti in Italia e estero vi segnaliamo voipgain(telefonate gratis in italia e europa.)