Vodafone Adsl: Collegarsi Da Remoto Alla Vodafone Station

Vodafone adsl: collegarsi da remoto alla Vodafone Station

Sono in tanti ad aver attivato un offerta adsl vodafone che hanno l'esigenza di collegarsi al router in dotazione (vodafone station) da remoto, vediamo passo passo come fare.

Come primo passo bisogna attivare un servizio di DynamicDNS per fare in modo che all'indirizzo IP dinamico fornito da Vodafone, venga sempre assegnato lo stesso hostname. Così facendo la Vodafone Station, quindi la tua rete locale, sarà  sempre raggiungibile da Internet con lo stesso indirizzo di rete ad ogni connessione.

La Vodafone Station supporta in modo predefinito due servizi di Dynamic DNS, tra cui quello offerto da DynDNS.org (www.dyndns.org).
Innanzitutto, quindi, registrati al sito DynDNS.com, il sevizio è gratuito, per ottenere un hostname da collegare al tuo indirizzo IP dinamico.
Per comodità  supponiamo che dopo la registrazione ti venga assegnato tony.homeunix.org. Ottenuto l'hostname, devi configurare la Vodafone Station.
Per farlo, connetti il PC alla rete wireless, apri il browser e collegati all'indirizzo 192.168.1.1 per accedere all'interfaccia di gestione della Vodafone Station. Una volta dentro, sulla sinistra, seleziona Avanzate/DDNS. In Attiva DDNS seleziona Si, mentre dal menu Provider DDNS scegli DynDNS.org. In Hostname inserisci tony.homeunix.org, mentre in Nome utente e Password indica i dati ottenuti durante la registrazione a DynDNS.org.

Fatto ciò, installa Webmin (www.webmin.com).
L'interfaccia di questo tool di amministrazione è accessibile all'indirizzo https://localhost sulla porta di rete 10000, quindi https://localhost:10000.
Questo per quanto riguarda l'accesso locale.
Da remoto, invece, bisogna sostituire localhost con tony.homeunix.org, ovvero https://tony.homeunix.org:10000. Prima di poter accedere a questo indirizzo da Internet, però, è ancora necessario configurare il cosiddetto Port Forwarding sulla Vodafone Station.

In pratica, grazie a questa tecnica, il router della vodafone si occupa di instradare il traffico da Internet alla rete interna e, quindi, al PC su cui è installato Webmin. Supponiamo che il tuo PC abbia come indirizzo 192.168.1.4, bisogna fare in modo che questo sia accessibile sulla porta 10000.

Collegati sempre alla Vodafone Station e clicca su Firewall/Port Forwarding.Nella nuova schermata, clicca su Servizi personalizzati, scrivi un nome, ad esempio Webmin, e in basso, campo Indirizzo IP locale, inserisci 192.168.1.4. Nei quattro campi in basso, relativi alle porte di rete, scrivi 10000.

Infine, premi Crea per attivare la nuova configurazione.

Da questo momento in poi il PC di casa è sempre accessibile da qualsiasi parte del mondo attraverso Internet all'indirizzo https://tony.homeunix.org:10000.

Indefinitiva, anche con l'offerta adsl vodafone siamo riuscito nel nostro intento di connetterci da remoto.