Rimborsi Iva: In Arrivo Alle Imprese 1,2 Mld Di Euro

Rimborsi Iva: in arrivo alle imprese 1,2 mld di euro

In arrivo liquidità per artigiani, commercianti, imprese e professionisti. Oggi è stato dato il via libera all’erogazione di rimborsi Iva per circa 1,2 miliardi, portando a 3,7 mld il totale delle somme complessivamente restituite nel primo quadrimestre dell’anno dal ministro dell'economia e delle finanze.
L’obiettivo per il 2013 è fissato a 11 miliardi, come ha annunciato il numero uno dell’Agenzia delle Entrate, Attilio Befera, nella lettera inviata ai direttori regionali nei giorni scorsi.
 
Tutto questo ha lo scopo di fronteggiare la diffusa crisi di liquidità delle imprese determinata dall’attuale congiuntura economica. In particolare, si considera di evitare il rischio che il volume dei crediti vantati dalle imprese nei confronti delle pubbliche amministrazioni e i lunghi tempi di pagamento compromettano il mantenimento dei livelli occupazionali delle aziende e ostacolino la crescita del Paese.
 
Per tale motivo, il ministro dell’Economia e delle Finanze ha previsto, nell’atto di indirizzo per il conseguimento degli obiettivi di politica fiscale per gli anni 2012-2014, una tempestiva liquidazione dei rimborsi in modo da consentire alle imprese di non dover sopportare un aggravio degli oneri finanziari derivanti dall’anticipazione di pagamenti di natura tributaria, cui ha fatto seguito, da parte del direttore Befera, l’invito rivolto ai responsabili delle strutture regionali dell’Agenzia delle Entrate di porre in essere ogni utile iniziativa affinché i controlli e le disposizioni di pagamento dei rimborsi richiesti dalle imprese avvengano con la massima celerità, dedicando il maggior numero di risorse possibili alla loro lavorazione anche impiegando risorse dedicate attualmente ad altre attività, in modo da assicurare l’impiego totale delle somme che saranno rese disponibili.