Berlusconi Non Molla : Resto Io Il Capo

Berlusconi non molla : resto io il capo

"Io resisto! non mollo. State tranquilli che non mi faccio da parte, resto io il capo del centrodestra. Farò sino all'ultimo l'interesse del paese e degli italiani. Andate avanti con coraggio. Non vi farò fare assolutamente brutte figure. Prepariamoci al meglio" così Silvio Berlusconi ha fatto sapere in un post di facebook mentre giravano le voci sulla successione di Berlusconi.

Questo governo sembra andare a rovine, non si è mai d'accordo sul nulla, I due partiti politici fanno pressing su letta per far confermare le loro tesi.

L'italia sta attraversando un periodo di crisi economica ma nessun politico ne fa caso e continuano con tira e molla.

Il pdl vuole l'abolizione completa dell'IMU ma il PD continua dire che non si è mai parlati.

Molti italiani a questo punto vogliono che il governo cada altrimenti non si andrà da nessuna parte.

Larghe intese, governo non voluto né auspicato da nessuno, per cui prima cade e meglio è, anche perchè questo stato di perenne incertezza non fa bene all'Italia. Chiunque abbia un minimo di buon senso capisce che le vicende private di chicchesia non possono interferire nelle cose pubbliche dove è coinvolta l'intera Nazione.

Ritornando a Berlusconi anche dopo la condanna del tribunale non vuole uscire dalla sua leadership e spera alla risuzione della condanna per ripartire di nuovo con la politica.

Fin dove arriverà questo governo secondo voi?
A noi sembra a breve ci saranno le rielezioni e gli Italiani dovranno riscegliere di nuovo un governo.

 

Larghe intese, governo non voluto né auspicato da nessuno, per cui prima cade e meglio è, anche perchè questo stato di perenne incertezza non fa bene all'Italia. Chiunque abbia un minimo di buon senso capisce che le vicende private di chicchesia non possono interferire nelle cose pubbliche dove è coinvolta l'intera Nazion