Rinnovo Della Cessione Del Quinto Di Cosa Si Tratta?

Rinnovo della cessione del quinto di cosa si tratta?

Può risultare  conveniente un’operazione finanziaria come il rinnovo della cessione del quinto dello stipendio ?

Il rinnovo dì una cessione del quinto o di una delega di pagamento è conveniente solamente nel caso i cui il debito residuo del finanziamento in essere non è eccessivo e se il prestito personale originario non è stato erogato in un periodo temporale particolarmente vicino.

Attraverso il rinnovo della cessione del quinto, infatti, non si è gravati degli interessi sulle rate la cui scadenza non è ancora sopraggiunta, ma si perdono tutti i costi aggiuntivi che non sono compresi nell’annovero del Tan ( costi di istruttoria, spese assicurative e così via) e che il più delle volte sono stati pagati in via anticipata.

Il rinnovo di un prestito personale come la cessione del quinto dello stipendio temporaneamente vicino dalla data delle sua stipula  è quindi sempre eventuale, ma permetterebbe di ricevere una quota di liquidità supplementare particolarmente ridotta e con dei costi complessivi  (tenendo in considerazione anche quelli sopportati per la prima operazione di finanziamento) quanto mai elevati.

  E’ appena il caso di far presente che, astrattamente , la normativa prevede che ci sia la possibilità di rinnovare un prestito personale tramite la cessione di un quinto o una delega di pagamento soltanto se è già stato onorato  il 40% delle rate del finanziamento.

Ad ogni modo, molti enti pensionistici, amministrazioni di tipo privato e amministrazioni pubbliche non tengono conto di tale rapporto, che viene anche superato, duplicando la durata del prestito personale rispetto a quella iniziale.

Per ricevere maggiori informazioni sui prestiti personali tramite la cessione del quinto della pensione, si fa rinvio al sottoindicato indirizzo:

http://prestitopersonale.blog.tiscali.it/2012/06/23/cessione-del-quinto-della-pensione/