Strategia Forex Per Operare Sull'andamendo

Strategia Forex per Operare sull\'andamendo

Esistono due tipi di mercati sui quali un investitore vuole operare: i mercati con trend ed i mercati laterali. In un intervallo temporale, un'operazione può essere mantenuta in qualsiasi tipo di mercato, ma nel momento in cui si sceglie di entrare nel mercato, invece, è importante essere coscienti del tipo di mercato su cui andiamo a operare per conoscere il rischio.
Il rischio è l'ammontare del andamento del prezzo che ci aspettiamo prima di poterci rendere conto che l'operazione non si sta muovendo nella direzione prescelta.
Il primo passo importante, è stabilire il rischio.

Andiamo a vedere i mercati con trend.

Nei trend, la migliore strategia per stabilire il rischio è quella di calcolarlo come il prezzo a cui si vuole entrare nel mercato meno il minimo più recente per una posizione in acquisto, mentre va sottratto il massimo più recente per un'operazione in vendita, dopo di ché si moltiplica questo numero per i lotti che si intendono investire.

Per definizione si ha un trend positivo quando il prezzo crea dei massimi maggiori dei precedenti e dei minimi maggiori dei precedenti. Il contrario avviene nei trend negativi. Quindi se si entra in un trend positivo e viene violato il minimo precedente, per definizione non ci troviamo più in un trend positivo, quindi il trader dovrebbe uscire dalla posizione ed attendere che il trend si ristabilisca.

Un metodo molto utilizzato per entrare in un trend è quando il prezzo supera un precedente punto di massimo (o di minimo nel caso di trend negativo). Questo perché il fatto di superare un massimo precedente porta sia nuovi compratori ad acquistare, che vecchi compratori a mantenere la posizione. Inoltre diminuisce le operazioni in vendita in quanto c'è meno certezza da parte dei venditori su una momentanea inversione del trend.
Questo metodo è rappresentato dalla figura in alto a sinistra.