Miglior Conto Corrente Fineco O Iwbank?

Miglior Conto Corrente Fineco o Iwbank?

Disporre di un buon conto corrente è un passo fondamentale per gestire in maniera efficiente le proprie finanze.
Io già  da qualche anno ho scelto un conto on line perchè la gestione elettronica mi permette:

  1. un accesso immediato al conto corrente per operare 24 ore al giorno e 7 giorni alla settimana;
  2. una visibilità  completa sullo stesso;
  3. una riduzione dei costi rispetto alle banche tradizionali.

In realtà  l'esigenza di avere un conto online inizialmente è nata per operare in borsa dove il poter disporre di una banca on line può dare notevoli vantaggi in termini di rapidità  d'esecuzione e contenimento dei costi, ma ben presto ho iniziato a usare il conto per le mie esigenze quotidiane di movimentazione/disposizione e ho chiuso il mio conto tradizionale aperto presso Banca Intesa.

Il primo conto online aperto è stato Fineco, mentre solo da un paio d'anni sono anche cliente IW Bank.
In questo momento sto riflettendo sull'opportunità  di mantenere entrambi i conti correnti; chiuderne uno permetterebbe infatti un risparmio annuo non trascurabile pari a 34,20 euro (imposta di bollo annuo).

Vediamo cosa offrono i due conti:

  1. Fineco. La banca del Gruppo Unicredit permette un'operatività  completa e consente l'accesso all'offerta di Fondi da parte delle case d'investimento, all'investimento azionario, valutario (Forex) e obbligazionario. La piattaforma è intuitiva e facile da usare. Il costo mensile pari a Euro 5,95 (oltre all'imposta di bollo) che però è azzerabile semplicemente accreditando lo stipendio o in ogni caso in base alle disponibilità  sul conto e al numero di operazioni/movimentazioni effettuate. La liquidità  sul conto superiore a Euro 2.000 è remunerata in base al tasso BCE - 0,25% .
  1. IW Bank. La banca del Gruppo UBI permette anch'essa un'operatività  completa e l'accesso a tutti i servizi richiesti da un utente bancario incluso il trading a cui è possibile accedere anche grazie a piattaforme dedicate. I servizi offerti non prevedono alcun canone mensile (oltre all'imposta di bollo) e la liquidità  sul conto non rende nulla almeno che non venga versata su un conto deposito denominato "IW Power" che può essere aperto congiuntamente al conto IW Bank. La sicurezza del sito è massima anche grazie all'utilizzo del Token.

In conclusione non mi sento di consigliare Fineco anzichè IW Bank anche se nella scelta di eventualmente aprire un conto Fineco, a mio avviso, è condizione fondamentale la verifica della possibilità  di "abbattere" il canone mensile di 5,95 euro.